domenica 20 ottobre 2013

Gioiadarte

Quanto mi piacciono i musei!!!! Sono fortemente convinta che i bambini vadano indirizzati "all'uso" del museo, di tutti i tipi di musei, per ora noi ci stiamo dedicando a quelli d'arte antica e moderna, ma ben presto cominceremo ad esplorare anche quelli storici, scientifici.
Sono stata invitata a partecipare sabato 19 ottobre all'open day dedicato alle mamme blogger per far conoscere la collezione d’arte della Pinacoteca Agnelli, sperimentare le attività educative rivolte ai bambini, scoprire l’architettura di Renzo Piano e gustare insieme la merenda.
Conoscevo già la pinacoteca perchè ho portato in visita una classe quinta qualche anno fa, mi aveva colpito come la guida era riuscita ad appassionare dei ragazzi di 10 anni ai dipinti del Canaletto, ai fiori di Matisse e al blu di Picasso, anche se il laboratorio effettuato era tarato un pò basso per loro, ne erano comunque usciti entusiasti.
C'ero andata con la famiglia quando avevano proposto il Christmas Carolling with kids.
Ci sono tornata per rivedere alcuni quadri, per il laboratorio dedicato ai bambini e per conoscere qualche mamma...
 Un particolare del quadro che mi è piaciuto di più, i fiori di Matisse

Il grande foglio che rappresenta Torino, la Mole Antonelliana e le Alpi con tante case realizzate dai bambini durante il laboratorio
La casa bucata, perchè ha tanti buchi e la casa appuntita perchè ha tante punte. Dopo abbiamo fatto una buonissima merenda, con tantissimo cibo e bevande.
Alla fine ci hanno dato un sacchetto con vari gadget, dentro c'era anche un libro in cui il protagonista Vesper guida i bambini alla scoperta delle opere d'arte e vi sono pagine in cui diventano loro gli artisti (appena finiscono i loro capolavori farò un post anche su questo).
Nel sacchetto c'era anche un giochino di Natura&co u negozio di giochi educativi presente all'interno di 8gallery.
 divertentissimo... l'ho provato anche io... da rimanere senza fiato.
C'erano tante mamme blogger qualcuna più nota, qualcuna meno, in tre di Torino e le altre di Milano, molte si conoscevano già e sono subito entrate in confidenza, io sono rimasta un pò in disparte, non credo che sapessero chi sono, ma alcune di loro si sono avvicinate e presentate, questo mi ha fatto molto piacere. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...